Top

Lettere dall'Italia

Pesto alla Genovese

Il Pesto alla Genovese con basilico Genovese DOP è preparato con ingredienti di primissima qualità.

La Storia L’ingrediente principe del pesto genovese è un basilico che respira e si nutre della brezza marina ligure, coltivato con metodi tradizionali. All’epoca delle Repubbliche Marinare, per insaporire le pietanze la gente più povera di Genova era solita usare le erbe aromatiche, fra le quali il basilico. “Pestandolo” a crudo con il mortaio e aggiungendo olio d’oliva, pinoli, aglio e croste di formaggio avanzate (poi sostituite con formaggio Fiore Sardo) si otteneva il pesto, variazione della cosiddetta “agliata”, una salsa povera a base di aglio della quale si trovano tracce scritte già nel Medioevo.
La prima ricetta ufficiale del pesto risale al 1863 e si trova nel volume “La Cuciniera Genovese”. Sapevi che a Genova dal 2007 si svolge il campionato mondiale di pesto al mortaio? Preparare un buon pesto non è solo un’arte: è una sfida da vincere.

Informazioni

Denominazione prodotto Pesto alla Genovese Peso 120 g
Ingredienti Olio di semi di girasole, basilico genovese DOP 24%, latte intero in polvere reidratato, formaggi grattugiati (latte, sale, caglio) 10%,pecorino romano DOP (latte di pecora sale caglio) 3,5%, anacardi, burro (latte), sale, pinoli 1%, fibra vegetale, aglio (solfiti) 0,1%, antiossidante: E300,correttore di acidità: E270, conservante: E200. Può contenere uovo, sedano,senape, semi di sesamo, pesce, molluschi, crostacei, altra frutta a guscio.
Stabilimento di produzione Via Garganelli, 18 Pianoro (BO)
Modalità di conservazione Conservare in frigorifero da 0°C a+4°C. Una volta aperto consumare entro 2 giorni.
Valori Nutrizionali
(per 100 g)
Energia in kJ 1547
Energia in kcal 375
Grassi 37,4 g
di cui acidi grassi saturi 6,9 g
Carboidrati 2,5 g
di cui zuccheri 1,7 g
Proteine 6,1 g
Sale 1,5 g
Codice EAN 8019730079981