Top

Le ricette di Antonella

Farrotto alle castagne su crema di zucca

TIPOLOGIA:
Primi piatti
TEMPO:
50 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
6 porzioni

Ingredienti

400 g
farro perlato GUSTATO
500 g
castagne I.g.p.
500 g
zucca fresca
200 g
pecorino grattugiato 
80 ml
olio evo
4
foglie di alloro
4
foglie di salvia
1 lt
brodo vegetale
1
spicchio di aglio 
q.b.
sale

Preparazione

Incidere le castagne a croce e sbollentarle per circa 15 minuti in acqua con foglie di alloro. Spellarle e ridurle in piccoli pezzi (tenerne alcune intere per la decorazione finale).

Nel frattempo cuocere il farro nel brodo per circa 40 minuti.

Mondare la zucca e tagliarla a cubotti.

Soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere la zucca, le foglie di salvia e coprire con acqua. Cuocere per circa 20 minuti, dopo di che eliminare l’aglio e le foglie di salvia e frullare il tutto, fino ad ottenere una crema omogenea.

A cottura quasi ultimata del farro aggiungervi le castagne a pezzi, il pecorino e, se necessario, allungare con altro brodo.
Lasciare amalgamare il tutto per qualche minuto.

Servire, adagiando il composto di farro e castagne su uno strato di salsa di zucca riscaldata e decorare con castagne intere, come da foto.

Le ricette di Antonella

Farrotto alle castagne su crema di zucca



TIPOLOGIA:
Primi piatti
TEMPO:
50 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
6 porzioni

Ingredienti

400 g
farro perlato GUSTATO
500 g
castagne I.g.p.
500 g
zucca fresca
200 g
pecorino grattugiato 
80 ml
olio evo
4
foglie di alloro
4
foglie di salvia
1 lt
brodo vegetale
1
spicchio di aglio 
q.b.
sale

Preparazione

Incidere le castagne a croce e sbollentarle per circa 15 minuti in acqua con foglie di alloro. Spellarle e ridurle in piccoli pezzi (tenerne alcune intere per la decorazione finale).

Nel frattempo cuocere il farro nel brodo per circa 40 minuti.

Mondare la zucca e tagliarla a cubotti.

Soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere la zucca, le foglie di salvia e coprire con acqua. Cuocere per circa 20 minuti, dopo di che eliminare l’aglio e le foglie di salvia e frullare il tutto, fino ad ottenere una crema omogenea.

A cottura quasi ultimata del farro aggiungervi le castagne a pezzi, il pecorino e, se necessario, allungare con altro brodo.
Lasciare amalgamare il tutto per qualche minuto.

Servire, adagiando il composto di farro e castagne su uno strato di salsa di zucca riscaldata e decorare con castagne intere, come da foto.