Top

Le ricette di Antonella

Cannolo salato

TIPOLOGIA:
Secondi piatti
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 porzioni

Ingredienti

600 gr
carne macinata
150 gr
pecorino sardo
1
uovo
200 gr
ricotta Malga Paradiso
3 fette
pane in cassetta Ca’ Bianca
2
peperoni gialli e rossi
1
carota
1
costa di sedano
1/2
cipolla
1
bicchiere di vino bianco

Preparazione

Ammollare il pane in cassetta nel latte,  strizzarlo e aggiungerlo alla carne macinata. Amalgamare il tutto con l’uovo, il sale e il pepe.

Tagliare il pecorino a striscioline. Salare e pepare la ricotta e trasferirla all’interno di una sac à poche.

Con il composto di carne macinata formare 4 polpette. Ritagliare la carta da forno in 4 cerchi del diametro di 10 cm circa. Adagiarvi le polpette e modellare 4 cannoli aiutandosi con i dischetti di carta.

Riempire ogni cannolo con le striscioline di pecorino e farcire le due estremità   con la ricotta e la granella di mandorle.

Adagiare i cannoli farciti su una placca da forno, condire con l’olio e il trito di carote, sedano e cipolla. Irrorare con il vino bianco e mezzo bicchiere d’acqua. Infornare a 180 gradi per 15 minuti.

Nel frattempo tagliare i peperoni a piccoli pezzi e cuocerli per 10 minuti in padella con l’aglio, l’olio e il sale.

A cottura ultimata servire i cannoli su un letto di peperoni e profumare con menta fresca.

Le ricette di Antonella

Cannolo salato



TIPOLOGIA:
Secondi piatti
TEMPO:
30 minuti
DIFFICOLTÀ:
Media
PORZIONI:
4 porzioni

Ingredienti

600 gr
carne macinata
150 gr
pecorino sardo
1
uovo
200 gr
ricotta Malga Paradiso
3 fette
pane in cassetta Ca’ Bianca
2
peperoni gialli e rossi
1
carota
1
costa di sedano
1/2
cipolla
1
bicchiere di vino bianco

Preparazione

Ammollare il pane in cassetta nel latte,  strizzarlo e aggiungerlo alla carne macinata. Amalgamare il tutto con l’uovo, il sale e il pepe.

Tagliare il pecorino a striscioline. Salare e pepare la ricotta e trasferirla all’interno di una sac à poche.

Con il composto di carne macinata formare 4 polpette. Ritagliare la carta da forno in 4 cerchi del diametro di 10 cm circa. Adagiarvi le polpette e modellare 4 cannoli aiutandosi con i dischetti di carta.

Riempire ogni cannolo con le striscioline di pecorino e farcire le due estremità   con la ricotta e la granella di mandorle.

Adagiare i cannoli farciti su una placca da forno, condire con l’olio e il trito di carote, sedano e cipolla. Irrorare con il vino bianco e mezzo bicchiere d’acqua. Infornare a 180 gradi per 15 minuti.

Nel frattempo tagliare i peperoni a piccoli pezzi e cuocerli per 10 minuti in padella con l’aglio, l’olio e il sale.

A cottura ultimata servire i cannoli su un letto di peperoni e profumare con menta fresca.