Top

CONSIGLI PER AFFRONTARE AL MEGLIO
IL COLLOQUIO DI LAVORO

1

essere se stessi

Siate spontanei e affrontate il colloquio con personalità, non sottovalutatevi ma neanche sopravvalutatevi. Rispondete alle domande in modo chiaro e coerente, con sincerità.

2

Arrivare informati

Informatevi sul futuro datore di lavoro, raccogliete informazioni sull’azienda per la quale vi state candidando così da capire qual è la sua mission, come si posiziona sul mercato. Essere ben preparati sull’azienda e il ruolo per cui ci si propone, aiuta anche a mantenere un atteggiamento sereno e positivo e ad essere più sicuri.

3

No agli eccessi

Non siate aggressivi, ostentando troppa sicurezza, ma nemmeno passivi non partecipando attivamente al colloquio.

4

Disponibilità e flessibilità

Fate percepire il vostro interesse, mostratevi volenterosi di apprendere e di mettervi in gioco con un buon spirito di adattamento.

5

abbigliamento

Scegliete abiti che sappiano mettervi a vostro agio e che trasmettano sicurezza in voi stessi e professionalità. Cercate di essere puliti, ordinati e con un abbigliamento adeguato al contesto lavorativo.

6

Ascoltare e domandare

Per rispondere in modo chiaro, conciso ma esaustivo, è necessario ascoltare con attenzione le domande. Se qualcosa non vi è chiaro, non esitate a fare a vostra volta domande: esprimere eventuali dubbi o richiedere ulteriori informazioni è sinonimo di curiosità e intelligenza, qualità sempre apprezzate.

7

Puntualità

La puntualità in ambito lavorativo è fondamentale; è quindi importante partire con il piede giusto presentandosi presso la sede del colloquio in orario.